Press

DIECI ANNI DI DISONORATA CARRIERA! Dalle gole profonde delle batcaverne del rude Abruzzo, hanno invaso l’Europa a bordo d’un razzo guidato dallo zombie di Elvis, armati di fulminante e rovente rock’n’psycho roll. Sono The Fiftyniners, abilissimi e bastardi come un proiettile che ti centra la fronte mentre stai sculacciando Bettie Page. Le loro performance dal vivo sono state definite “come una cadillac stracolma di scheletri ubriachi che ti investe il cervello e ti fa scuotere il culo finchè non crepi”. Il loro nuovo album “Hard Times” offre la loro ricetta contro la crisi globale: potenti dosi di fottutissimo rock’n’roll.
[Giovanni Di Iacovo]